mercoledì 13 dicembre 2017

Rome Reports
Pope Francis continued his catechesis on the Eucharist on Wednesday, speaking about the importance of the day of rest for Catholics, Sunday. He said each Sunday is “a foretaste of the eternal bliss and repose to which we are called and which we share, even now, in Holy Communion.” Mass, he continued, is not only about giving something to God, but to receive from him the grace and strength to remain faithful to His word, and to be witnesses to the world.
El Papa explica en la audiencia general por qué hay que ir a Misa los domingos
L'Osservatore Romano
«È un tempo di grandi sfide per tutti. Può essere un tempo straordinario per la riconciliazione. Speriamo di poter mostrare al mondo che siamo uniti nel ricordare, al di là delle nostre differenze, il messaggio di amore di Gesù in questo periodo speciale in preparazione del Natale». Si conclude con queste parole il tradizionale messaggio diffuso, in occasione dell’Avvento, da Silsilah, movimento per il dialogo e la pace fondato nel 1984 a Zamboanga, nelle Filippine, da padre Sebastiano D’Ambra, del Pontificio istituto missioni estere.
Italia
Conclusioni del convegno internazionale sulle vocazioni alla vita consacrata. Il metodo di Emmaus
L'Osservatore Romano
La cura della pastorale vocazionale inizia con l’attenzione alla propria vocazione. Infatti, non ci si può occupare degli altri senza preoccuparsi di se stessi e, soprattutto, non si può proporre quello che non si vive. È uno dei dieci punti chiave elencati dall’arcivescovo José Rodríguez Carballo a conclusione del convegno internazionale sul tema «Pastorale vocazionale e vita consacrata. Orizzonti e speranze», svoltosi nei giorni scorsi a Roma.
Indonesia
Violazione dei diritti umani sugli indigeni della Papua
Fides
Una delegazione pastorale composta da tre membri della Conferenza cristiana dell'Asia (CCA) ha concluso di recente una visita nella provincia indonesiana della Papua occidentale, ascoltando storie sulle gravi violazioni dei diritti umani e sulla repressione nei confronti degli indigeni. (...)
Belgio
Prison pour un prêtre suisse pédophile
24heures
La cour d'appel de Bruxelles a reconnu, mercredi, un prêtre suisse coupable d'avoir abusé sexuellement d'un jeune garçon dans un internat de la Fraternité Saint-Pie X à Bruxelles. Elle l'a condamné à cinq ans de prison avec sursis pour ce qui excède trois ans. (...)
La Vanguardia
La Fundación de la Santa Sede Ayuda a la Iglesia Necesitada ha puesto en marcha una campaña, bajo el título 'Ayúdales a volver', para reconstruir los hogares de un total de 13.088 familias cristianas de nueve ciudades de la Llanura de Nínive en Irak, tras la caída del Daesh. La Fundación de la Santa Sede Ayuda a la Iglesia Necesitada ha puesto en marcha una campaña, bajo el título 'Ayúdales a volver', para reconstruir los hogares de un total de 13.088 familias cristianas de nueve ciudades de la Llanura de Nínive en Irak, tras la caída del Daesh. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Nomina
*** L'Udienza generale di Papa Francesco
- "Noi cristiani abbiamo bisogno di partecipare alla Messa domenicale perché solo con la grazia di Gesù, con la sua presenza viva in noi e tra di noi, possiamo mettere in pratica il suo comandamento, e così essere suoi testimoni credibili"
- "Non andiamo a Messa per dare qualcosa a Dio, ma per ricevere da Lui ciò di cui abbiamo davvero bisogno"

Testo dell'allocuzione del Papa - (Catechesi N° 41)
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Riprendendo il cammino di catechesi sulla Messa, oggi ci chiediamo: perché andare a Messa la domenica?
La celebrazione domenicale dell’Eucaristia è al centro della vita della Chiesa (cfr Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 2177). Noi cristiani andiamo a Messa la domenica per incontrare il Signore risorto, o meglio per lasciarci incontrare da Lui, ascoltare la sua parola, nutrirci alla sua mensa, e così diventare Chiesa, ossia suo mistico Corpo vivente oggi nel mondo.

Amministratore apostolico del Patriarcato latino al Tg2000: “Non può essere ridotta ad una disputa territoriale. È patria culturale di miliardi di persone. Da Trump decisione senza senso, ha irrigidito il dialogo”. “Niente impedisce che Gerusalemme diventi il simbolo nazionale di due Paesi e popoli come Israele e Palestina che la proclamano come Capitale ma la città è molto di più. Non può essere ridotta ad una disputa territoriale o sovranità politica”. Lo ha detto l’amministratore apostolico del Patriarcato latino in Gerusalemme, padre Pierbattista Pizzaballa, in un’intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, commentando la decisione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele.
Agência Ecclesia
O Papa Francisco sublinhou hoje no Vaticano a importância do descanso semanal e da celebração cristã do domingo, numa reflexão apresentada na audiência pública desta quarta-feira. “Foi o sentido cristão de viver como filhos e não como escravos, animado pela Eucaristia, a fazer do domingo, quase universalmente, o dia de descanso”, referiu, perante milhares de pessoas reunidas na sala Paulo VI.
Francisco alertou para o perigo de ser dominado pelo “cansaço do quotidiano”, com as suas preocupações, e o “medo do amanhã”. (...)
Regno Unito
Peter Saunders resigns from Pope's child protection commission
The Tablet
(Christopher Lamb) 'I thought the Pope was serious about kicking backsides and holding people to account. I believe the Church deserves better on this' -- A prominent sexual abuse survivor is resigning his membership of Pope Francis’ child protection commission. Peter Saunders, who had taken a leave of absence from the Pontifical Commission for the Protection of Minors early last year, is planning to announce he is stepping down from the body at the end of this week in frustration at the slow pace of reform. His departure means there are no longer any abuse survivors on the safeguarding body. (...)
Nigeria
Il dramma degli sfollati causati da Boko Haram
Fides
Ci sono anche due catechisti tra le persone rimaste uccise in un’esplosione verificatasi l’11 dicembre nel campo di Minawao a Pulka, nel nord est della Nigeria, che accoglie rifugiati nigeriani rimpatriati dal Camerun. Lo riferisce una nota inviata all’Agenzia Fides da p. Gideon Obasogie, Direttore delle Comunicazioni Sociali della diocesi di Maiduguri, (...)
Australia
Australian bishop urges end to clericalism
NC Reporter
(Peter Feuerherd) Bishop Vincent Long Van Nguyen says culture of church contributed to sex abuse crisis in country -- Bishop Vincent Long Van Nguyen of Parramatta, Australia, speaking to the National Council of Priests of Australia, urged an end to clericalism in the church and expressed hope that a newly (...)
Vaticano
Il Vaticano chiarisce: Francesco non usa WhatsApp
Vatican Insider
(Andrés Beltramo Álvarez) Lanciata in Argentina una piattaforma che simula conversazioni con il Pontefice. Il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke: il Papa non invia messaggi né benedizioni attraverso questi mezzi -- «È falso che il Santo Padre utilizza la messaggeria WhatsApp. (...)
Huffington post
(Maria Antonietta Calabrò)  Il documento spiega che il presidente della Dc avrebbe avuto la possibilità di rimanere in vita: sarebbe bastata una macchina blindata e una scorta. Tutto quello che abbiamo saputo fin qui (e sono passati quasi quarant'anni anni) del rapimento e dell'uccisione di Aldo Moro, è da riscrivere. Anzi, in gran parte è stato già riscritto dalla Commissione parlamentare d'inchiesta presieduta da Giuseppe Fioroni. La terza e ultima Relazione, approvata il 6 dicembre e depositata per l'approvazione dell'Aula alla Camera, oggi, spiega come e perché Moro non è stato ucciso sul pianale della Renault 4 rossa parcheggiata nel garage di Via Montalcini 8. (...)
CNA/EWTN News
(Hannah Brockhaus) According to Pope Francis, a Christian can’t just be a good person and skip Mass on Sundays, because it is the Eucharist that provides the nourishment needed to truly live the Gospel well in our daily lives. “How can we respond to those who say that there is no need to go to Mass, not even on Sundays, because what is important is to live well, to love our neighbors?” the Pope said Dec. 13. “It is true that the quality of the Christian life is measured by the capacity to love,” as Jesus says in the Gospels, he said. (...)
Stati Uniti L'Osservatore Romano
Rimuovere i limiti prestabiliti al bilancio in tema di spesa militare. È quanto ha formalmente chiesto il presidente Donald Trump al Congresso, dopo aver firmato ieri, alla Casa Bianca, il National defense authorization act per il 2018. Si tratta dell’annuale provvedimento sulla politica della difesa. Di fatto, dunque, Trump ha autorizzato un bilancio di 692 miliardi di dollari, ma la cifra non sarà davvero pienamente disponibile finché il Congresso non deciderà, come ha chiesto lo stesso presidente, di revocare la legge del 2011, che impone limiti stretti sulla spesa federale, compresa quella della difesa. Al momento il tetto di spesa possibile è fissato a 549 miliardi di dollari.
Vaticano
Segreteria per la Comunicazione: ecco il modello produttivo dei media vaticani che attua la riforma voluta dal Papa
Sala stampa della Santa Sede
Città del Vaticano, 13 dicembre 2017 - Il sistema dei media vaticani adotta un nuovo modello produttivo fondato sull’integrazione e la gestione unitaria, in piena sintonia con la riforma voluta da Papa Francesco. Ad annunciarlo la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede all’indomani dell’illustrazione del progetto avvenuta nel corso della ventiduesima riunione del Consiglio dei Cardinali, che si conclude oggi, da parte del Prefetto, Mons. Dario Edoardo Viganò.
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Il direttore aggiunto della “banca vaticana” allontanato il 27 novembre ha scritto ai superiori chiedendo di conoscere i motivi del provvedimento. Afferma che la sua reputazione è stata rovinata dalle speculazioni dei giornali e dice di non aver ricevuto alcuna accusa. Giulio Mattietti, ex direttore “aggiunto” allontanato dallo IOR lunedì 27 novembre 2017 mentre Papa Francesco e il suo seguito erano appena arrivati in Myanmar, ha scritto una lettera ai superiori dell’Istituto chiedendo di conoscere le ragioni del suo improvviso licenziamento. Secondo quanto affermato dall’Istituto per le Opere di Religione in un comunicato reso noto nei giorni successivi il provvedimento si inquadra tra quelli «pienamente legittimi» e le «normali e fisiologiche» vicende di gestione . Le ragioni, si legge nella nota, non sono state rese note «unicamente per tutelare gli interessati». (...)
Gerusalemme
Un sogno di pace è ancora possibile in Israele? La storia di Neve Shalom. Intervista a Brunetto Salvarani
Confini
(Pierluigi Mele) Sono giorni drammatici per Gerusalemme. La decisione del Presidente americano, Donald Trump, di insediare l’ambasciata Usa a Gerusalemme sta creando caos e morte. Eppure, tra mille difficoltà, c’è ancora, in Israele, chi non si rassegna. E’ il caso del piccolo villaggio, situato nella biblica Valle di Ayalon, di Neve Shalom. Ne parliamo, in questa intervista, con il teologo Brunetto Salvarani. Brunetto Salvarani, il bellissimo libro da te curato, “Il folle sogno di Neve Shalom – Wahat al-Salam”, che tratta del sogno realizzato di Padre Bruno Hussar, domenicano francese di radici ebraiche (...)
Repubblica.it
(Raffaele Sardo) Alla cerimonia di preghiera hanno preso parte anche i vescovi di Acerra, monsignor Antonio Di Donna, che domani celebrerà i solenni funerali, e di Pompei, monsignor Tommaso Caputo. “Monsignor Riboldi è stato un vero e proprio profeta dei tempi di oggi, perché ha saputo incarnare la sua azione pastorale nel tempo e nel luogo dove la Provvidenza lo aveva posto come pastore”. Il Cardinale   di Napoli, Crescenzio Sepe, lo racconta così don Antonio Riboldi, , mentre entra nella cattedrale di Acerra, per dare l'estremo saluto al presule (...)
Libano
Il Patriarca Raï convoca summit islamo-cristiano su Gerusalemme: la mossa USA è"uno schiaffo ai cristiani d'Oriente"
Fides
La decisione dell'attuale Amministrazione USA di trasferire l'ambasciata statunitense in Israele da Tel Aviv “è uno schiaffo per i palestinesi, per i cristiani d'Oriente, per i musulmani e tutti gli arabi”. La mossa del Presidente Donald Trump “ha demolito gli sforzi di pace tra Israele, Palestina e Paesi arabi, ha alimentato il fuoco di una nuova intifada (...)
Europa
Accompagnare l’uomo in ogni fase della sua vita. Incontro dei consulenti giuridici delle conferenze episcopali d’Europa
CCEE
Le questioni giuridiche legate al cosiddetto “fine vita” e al fenomeno migratorio sono particolarmente importanti per la Chiesa, perché toccano direttamente alla dignità della persona umana. In questi due ambiti che riguardano la vita dell’uomo, la Chiesa indica la via de “l’accompagnamento” dei più vulnerabili, dei più sofferenti e indifesi delle nostre società. (...) 
Israele
L’ambasciatore israeliano in Vaticano per la festa di Channukka’
askanews
L’Ambasciata di Israele presso la Santa Sede e la Pontificia Commissione per i Rapporti Religiosi con l’Ebraismo hanno celebrato ieri, presso la Biblioteca del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, la festa ebraica di Channukkà con l’accensione della prima candela. (...)
Brasile
14 de dezembro: Homenagens no primeiro ano sem o Cardeal Arns
CCNB
Completa-se nesta quinta-feira, 14 de dezembro, um ano do falecimento do cardeal Paulo Evaristo Arns. Várias iniciativas foram tomadas para marcar a data. Uma delas será a apresentação de um documentário produzido Ricardo Carvalho,  “Coragem – As muitas vidas do cardeal Dom Paulo Evaristo Arns”. (...)
Regno Unito
Il teologo. Timothy Radcliffe: «Credere, anche nel tempo del fondamentalismo»
Avvenire
(Monica Mondo) Dialogo con il domenicano inglese, biblista e consultore del Pontificio consiglio Giustizia e pace, intorno al concetto di fede trattato nel suo ultimo libro “Il bordo del mistero” -- Teologo, domenicano, biblista, docente a Oxford, consultore del Pontificio consiglio Giustizia e pace. Padre Timothy Radcliffe ha il sorriso di Fra Tuck, il compagno di Robin Hood, (...)
Argentina
Comisión Permanente: los obispos analizaron la situación en las diócesis
Aica
Una veintena de obispos inició hoy con un intercambio sobre la realidad pastoral y social en las diócesis del país la 178º reunión de la Comisión Permanente de la Conferencia Episcopal Argentina, que preside monseñor Oscar Ojea, obispo de San Isidro. También escucharon informes sobre el conflicto mapuche y un reciente encuentro de políticos organizado por el Celam.  (...)
Turchia
Vertice dei Paesi islamici a Istanbul: Gerusalemme Est sia capitale dei palestinesi
La Stampa
(Giordano Stabile) Oltre 50 Paesi islamici si riuniscono oggi a Istanbul in un vertice straordinario dell’Oic convocato dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan dopo la decisione del leader americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Dal vertice dovrebbe uscire una posizione comune delle nazioni musulmane, che vanno dal Marocco all’Indonesia, per rispondere alla mossa della Casa Bianca. (...) 
adnradio
Entre el 15 y 18 de enero del 2018, el Papa Francisco estará por primera vez en Chile para visitar Tarapacá, Santiago y La Araucanía. Según reveló El Mercurio, desde la cárcel de mujeres de la capital le tienen preparada una sorpresa al religioso. 12 de las reclusas, que componen el coro del recinto penitenciario, compusieron una canción para recibir al Sumo Pontífice. Dos horas y media duran los ensayos del grupo musical, quienes en la jornada de este lunes se presentaron en la Universidad Católica al culminar la Misa por la Paz. (...)
La Stampa
(Francesca Lozito) Dopo l’accordo Brexit sul confine tra le Sei Contee e la Repubblica, la Chiesa cattolica continua la preparazione dell’Incontro mondiale delle Famiglie. Così la visita papale potrebbe rappresentare un momento storico con il favore anche dei protestanti. John Kelly porge il suo sorriso sereno a chi entra nel museo di Free Derry. È il più anziano dei volontari della nuova struttura inaugurata a giugno di quest’anno dopo un lungo periodo di ristrutturazione. «Sono già stato dal Papa a Roma - racconta - certo, se venisse a Derry potremmo andare a pregare qui fuori, dove c’é il cippo che ricorda i morti del Bloody Sunday. Sì penso proprio che sarebbe felice di pregare con noi». (...)
(13 dicembre 2017)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
India
Vice President applauds Christian share in building new India
Matters India
(Jose Kavi) Indian Vice President Venkiah Naidu on December 12 commended Christians for their service to those on the periphery and share in building a new India. “The Catholic community is peace-loving and it contributes immensely to nation building,” the vice president told a gathering that the Catholic Bishops’ Conference of India (CBCI) organized to launch Christmas celebrations in the national capital. (...) 
Vaticano
Sala stampa della Santa Sede
Alle ore 13 di oggi, il Direttore della Sala Stampa, Greg Burke, ha tenuto un briefing sulla XXII riunione dei Cardinali Consiglieri con il Santo Padre Francesco.
Il Consiglio di Cardinali si è riunito per tre giorni: lunedì 11, martedì 12 e mercoledì 13 dicembre. Erano presenti tutti i membri del Consiglio, eccetto Sua Eminenza il Card. George Pell, e Sua Eminenza il Card. Laurent Monsengwo Pasinya che è arrivato soltanto lunedì sera a causa della cancellazione del suo volo aereo dovuta al maltempo.
Il Santo Padre è stato presente a tutte le riunioni, tranne a quella di questa mattina per l’Udienza Generale.

americatv
Paul Madden aparece en el directorio eclesiástico de la Conferencia Episcopal Peruana como párroco de la iglesia San Pedro en Huarmey. El sacerdote que aparece en estas imágenes se llama Paul Madden. Tiene 71 años de edad y es irlandés. Vive en Chimbote, pero muy pocos conocen su verdadera historia. “En una reunión de clero en el 2004, manifestó que el Padre Madden estaba buscado y que había un problema”, denunció el sacerdote Luis del Carpio. El problema era que el cura había sido denunciado por abusar sexualmente de un muchacho de 13 años de edad, de manera reiterada. Por ese motivo fue impedido de oficiar misas en Estados Unidos. (...)
Slovacchia
La pastorale per i rom in Slovacchia

L'Osservatore Romano
«I rom non sono una sorta di “appendice tollerata” della società, sono una sua componente preziosa su cui possiamo e dobbiamo contare». Parole di Renata Ocilkova, incaricata del servizio pastorale per i rom della Conferenza episcopale slovacca. Impegnata come volontaria per circa nove anni tra gli emarginati, la Ocilkova osserva come la fede cristiana sia elemento fondamentale «per costruire ponti e per sbarazzarsi dei pregiudizi».
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Nomina
Sala stampa della Santa Sede
Nomina del Vescovo di São José dos Pinhais (Brasile)
Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della diocesi di São José dos Pinhais (Brasile) S.E. Mons. Celso Antônio Marchiori, trasferendolo dalla diocesi di Apucarana.

La Jornada
(Carolina Gómez Mena) En su última misa como encargado de la Arquidiócesis de México en la Basílica de Guadalupe por la fiesta de la Virgen, el cardenal Norberto Rivera Carrera agradeció por los más de 22 años que estuvo al frente de esta demarcación religiosa. Al oficiar la misa de la bendición de las rosas en el templo guadalupano, el ahora Administrador Apostólico de la Arquidiócesis de México agradeció a los obispos auxiliares, sacerdotes, laicos y fieles, que estuvieron cerca durante su trabajo pastoral en la capital del país, e incluso a aquellos que no compartían su fe y sus ideas. (...)
Regno Unito
«Un milione di minuti» (“1 Million Minutes”) è il titolo della campagna, che si concluderà il prossimo 18 dicembre, per combattere la solitudine con piccoli gesti quotidiani. L’iniziativa è stata promossa da Action for Children un’organizzazione metodista in Gran Bretagna, che si è posta l’obiettivo di coinvolgere più persone possibile nel prestare una piccola quantità del loro tempo per fare qualcosa di semplice ma davvero importante per molti.
AsiaNews
(Li Yuan) Ha passato diversi anni agli arresti domiciliari e poi ai lavori forzati. Era stato nominato vescovo coadiutore di Hanzhong, quando suo fratello, mons. Bartolomeo Yu, è stato arrestato nel 1989. Colpito da ictus, si è ritirato, anche per custodire la ritrovata comunione nella diocesi fra ufficiali e sotterranei. Hanzhong (AsiaNews) – Mons. Mattia Yu Chengxin, vescovo coadiutore emerito di Hanzhong (Shaanxi) è morto il 7 dicembre scorso all’età di 90 anni. I suoi funerali sono stati celebrati ieri nella chiesa di Xiaozhai (contea di Chengguo), in coincidenza con il 28mo anniversario dell’ordinazione episcopale del defunto. (...)
El Comercio
La sede de la Nunciatura Apostólica, ubicada en Jesús María, fue sometida a un proceso de remodelación a fin albergar al Sumo Pontífice durante cuatro días. La sede de la Nunciatura Apostólica, ubicada en Jesús María, fue sometida a un proceso de remodelación a fin albergar al Papa Francisco durante los cuatro días que dure su visita al Perú. En diálogo con la agencia Andina, El nuncio apostólico, Nicola Girasoli, explicó que, a pedido del Vaticano, se ha eliminado todos los escalones y desniveles del piso que tuvo originalmente cuando fue construida en 1940, a fin de evitar caídas. Además, el ascensor que usará Francisco se encuentra en óptimas condiciones. (...)
Vaticano
Udienza general di Papa Francesco. Saluti ai fedeli e pellegrini di lingua italiana
(a cura Redazione "Il sismografo")
Rivolgo un cordiale benvenuto ai pellegrini di lingua italiana.
Sono lieto di accogliere le Suore della Società del Sacro Cuore e le Suore Missionarie della Società di Maria. Il pellegrinaggio alle tombe degli Apostoli, sia occasione per crescere nell’amore di Dio, affinché le vostre comunità diventino luogo in cui si sperimenta la comunione e la missione.
Saluto le Parrocchie, gli Istituti scolastici, le Associazioni e i Gruppi, in particolare l’Istituto internazionale Jacques Maritain.
Agência Ecclesia
A Santa Sé divulgou hoje a agenda do Papa Francisco para as celebrações natalícias no Vaticano, através de um comunicado do Departamento Pontifício de Celebrações Litúrgicas. A agenda começa já hoje a partir das 18h00 de Roma (menos uma em Lisboa) com a Missa na festa de Nossa Senhora de Guadalupe, padroeira da América Latina, celebrada na Basílica de São Pedro. O calendário prossegue depois no dia 24 de dezembro à noite, com a ‘Missa do Galo’ (...)
Cina
HRW: la Cina “scheda” il Dna degli uiguri dello Xinjiang
askanews
La Cina cerca di rafforzare il controllo sullo Xinjiang, l’instabile provincia occidentale a abitata dalla minoranza uigura di religione musulmana, raccogliendo campioni di Dna, impronte digitali e altri dati biometrici dei residenti. L’ha denunciato oggi l’organizzazione non governativa Human Rights Watch. (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
[Text: Italiano, Français, English, Español, Português]
Francese - Ore: 10.09
Speaker: Frères et soeurs, la célébration dominicale de l’Eucharistie est le centre de la vie de l’Eglise. Dès l’origine, les premiers disciples se sont réunis le premier jour de la semaine, jour où Jésus est ressuscité des morts, pour vivre en communion avec lui. C’est pourquoi le dimanche est pour nous un jour sanctifié par la célébration eucharistique, présence vivante du Seigneur parmi nous qui vient
à notre rencontre.
C’est la Messe qui fait le dimanche ! Que représenterait pour un chrétien un dimanche privé de cette rencontre avec le Seigneur ? Sans le Christ, nous sommes dominés par la fatigue du quotidien, par la peur du lendemain.
(a cura Redazione "Il sismografo")
"Non andiamo a Messa per dare qualcosa a Dio, ma per ricevere da Lui ciò di cui abbiamo davvero bisogno"
Testo dell'allocuzione del Papa - (Catechesi N° 41
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Riprendendo il cammino di catechesi sulla Messa, oggi ci chiediamo: perché andare a Messa la domenica?
La celebrazione domenicale dell’Eucaristia è al centro della vita della Chiesa (cfr Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 2177). Noi cristiani andiamo a Messa la domenica per incontrare il Signore risorto, o meglio per lasciarci incontrare da Lui, ascoltare la sua parola, nutrirci alla sua mensa, e così diventare Chiesa, ossia suo mistico Corpo vivente oggi nel mondo.
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Messa in Vaticano per la festa della Vergine di Guadalupe. Il Papa prega per gli indios privati della dignità, le donne escluse, i giovani disoccupati, i bambini vittime di prostituzione: «Nessuno si senta un nulla. La diversità è una ricchezza». Una Chiesa dal volto meticcio, indigeno, afro-americano. Dal volto di una contadina, di un povero, di un disoccupato, un bambino o un anziano. È la Chiesa che invoca Papa Francesco (...)
Messico
Mexique: 11 pèlerins catholiques tués dans un accident de la route
Loop
Au moins 11 pèlerins, dont trois mineurs, sont morts lors d'un accident de la circulation à leur retour d'un pélerinage à la Basilique de Guadalupe à Mexico, ont informé mardi les autorités. Le drame s'est déroulé vers 05h00 (11h00 GMT) sur l'autoroute reliant la capitale à la ville de Puebla, dans le centre du Mexique, lorsque le véhicule transportant les pélerins a été percuté par un camion de marchandises. (...)
Vaticano
Le pape François recommande d’éviter le dialogue avec Satan
AFP - Journal de Montréal
Le pape François estime qu’il faut éviter de «dialoguer avec Satan», «une personne» très intelligente qui a de fortes chances de l’emporter, dans un entretien télévisé qui sera diffusé mercredi. Satan personnifie «le mal et non le brouillard de Milan», explique le pape François dans un extrait de cet entretien, «ce n’est pas une chose diffuse, c’est une personne». (...)
Agência Ecclesia
O Papa assinalou esta terça-feira a Festa de Nossa Senhora de Guadalupe com uma Missa na Basílica de São Pedro, na qual lembrou as muitas pessoas que hoje convivem no continente um contexto de pobreza e exclusão. Na homilia da solenidade, Francisco destacou “as comunidades indígenas que não são tratadas com dignidade e igualdade de condições, as mulheres que são excluídas em virtude do sexo, da raça ou situação económica, e os jovens a quem falta uma educação de qualidade ou não têm oportunidade de entrar no mercado de trabalho”. (...)
Vaticano
Cardinal hopes that 'painful' Amoris Laetitia dispute is over
The Tablet
(Ruth Gledhill) Cardinal Walter Kasper has said he hopes that the controversy over the Pope's Apostolic Exhortation is at an end -- Cardinal Walter Kasper has declared that he hopes that the "painful dispute" over the Pope's Apostolic Exhortation Amoris Laetitia is now over. And he has stated that when it comes to remarried divorcees, in individual cases admission to the sacraments of reconciliation and the Eucharist can be possible. (...) 
Vaticano
L'agenda di Papa Francesco oggi mercoledì 13 dicembre 2017
Sala stampa della Santa Sede
Ore 8,45 
S.E. Mons. Claudio Maria Celli, Arcivescovo tit. di Civitanova, Presidente emerito del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali
Ore 9,00 

AULETTA DELL’AULA PAOLO VI:
Partecipanti al Forum delle Organizzazioni Non-Governative di ispirazione cattolica (10)
Ore 10,00 

AULA PAOLO VI: UDIENZA GENERALE
Francia
SOS Chrétiens d'Orient dans le collimateur de l'Eglise
Libération
(Bernadette Sauvaget) Les autorités de l’Eglise catholique tapent du poing sur la table à propos de l’association très contestée SOS Chrétiens d’Orient. Elles ont ainsi contraint la Nef, mensuel d’obédience catholique traditionaliste, à déprogrammer la participation d’un responsable de l’association à un débat, prévu ce mardi soir, (...)
Australia
Grappling with Rome: David Marr's lessons from the royal commission
The Guardian
(David Marr) In the squalid history of the Catholic church’s part in the sexual abuse of children, the only law that really counted was the Vatican’s. As Australia’s massive public inquiry into the scandal delivers its final report, has that changed?  -- When I grew up on the sheltered Protestant north shore of Sydney one of the givens about the Catholic church was that when push came to shove it would obey Rome rather than the law. (...)
Regno Unito
La Chiesa d’Inghilterra ha un’ antagonista
Riforma.it
(Marta D'Auria) La Missione anglicana in Inghilterra (AMiE), rete di chiese anglicane che hanno una posizione conservatrice, per la prima volta ha ordinato nove nuovi sacerdoti -- La Missione anglicana in Inghilterra (AMiE) – una rete di chiese anglicane che non fanno parte della Chiesa d’Inghiterra (CoE) ma sono connesse alla Global Anglican Future Conferenze (Gafcon), ala conservatrice della Comunione anglicana mondiale (...)
Aci stampa
(Angela Ambrogetti) Le prime visite saranno  giovedì 14 dicembre. Finalmente gli appassionati del Rinascimento romano potranno vistare Palazzo Borromeo, attuale sede della Ambasciata d’ Italia presso la Santa Sede. E questo grazie ai volontari del Touring Club italiano che ha inserito il palazzo nel circuito “ Aperti per voi”. Il Palazzo è un magnifico esempio di architettura romana sulla via Flaminia ed una delle parti rimaste della grande villa che Papa Pio IV aveva iniziato a costruire, all’interno della grande vigna che Giulio III aveva creato e si estendeva suoi due lati della Flaminia fino alla riva del Tevere con un piccolo porto. (...)
Vaticano
Vaticano prepara summit contro populismo, razzismo e xenofobia
Il Messaggero
(Franca Giansoldati) Visto che il virus del fanatismo ha intaccato ormai tutti i Paesi occidentali il Vaticano ha promosso un vertice ecumenico, trasversale e religioso, per affrontare una emergenza che sta facendo affiorare razzismo, xenofobia, fanatismo un po’ ovunque. Per la prima volta una congregazione d’Oltretevere ospiterà – con la benedizione del Papa – una giornata di studi per fare il punto sulle radici del populismo. (...)
Italia
Il Nunzio Tscherrig presenta le credenziali al Quirinale

Aci stampa
(Marco Mancini) Il nuovo Nunzio Apostolico in Italia, l’Arcivescovo Paul Tscherrig, è stato ricevuto questa mattina al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la presentazione delle lettere credenziali. Monsignor Tscherrig succede all’Arcivescovo Adriano Bernardini, Nunzio Apostolico in Italia dal 2011 fino allo scorso settembre. L’Arcivescovo Tscherrig è svizzero, classe 1947, è stato Nunzio Apostolico in Burundi, negli Stati delle isole caraibiche, in Corea e Mongolia, poi in Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Norvegia e infine in Argentina. (...)