lunedì 19 giugno 2017

AsiaNews
Ad Aleppo fino a due terzi della popolazione cristiana ha abbandonato la città, circa la metà nel resto del Paese. Serve garantire un lavoro a chi è rimasto e l’istruzione ai giovani. E un “sostegno spirituale” per continuare la missione di “testimoni di Cristo” in una terra a maggioranza musulmana. La prossima settimana l’incontro con il papa. Nelle ultime settimane a Damasco e in altre zone della Siria sembra esserci “un calo delle violenze”, che al momento “si concentrano a Raqqa e nelle altre aree della provincia” dove sono in atto “pesanti combattimenti”. (...)