giovedì 14 settembre 2017

Radio Vaticana
(Debora Donnini) Papa Francesco ha ripreso stamani la Messa a Santa Marta, dopo la pausa estiva. Nella Festa dell’Esaltazione della Croce, il Papa nell’omelia mette in guardia dalle due tentazioni spirituali davanti alla Croce di Cristo: da una parte quella di pensare un Cristo senza croce, cioè di farne “un maestro spirituale” e, dall’altra, quella di una croce senza Cristo, cioè essere senza speranza in un una specie di “masochismo" spirituale. Il cuore della riflessione del Papa è stato il  “mistero d’amore”, costituito dalla Croce. La Liturgia ne parla come di un albero, nobile e fedele. Francesco evidenzia che non è sempre facile capire la croce. “Soltanto con la contemplazione si va avanti in questo mistero d’amore”, afferma. E Gesù quando vuole spiegarlo (...)